Terremoto di 5.1, paura in Molise e Abruzzo

Torna la paura in Molise e in Abruzzo a causa di una forte scossa di terremoto verificatasi intorno alle ore 20,19 di questa sera. La scossa, di magnitudo rivista a 5.1 (da 5.2), è stata registrata dalla sala Sismica Ingv-Roma. L’epicentro è nuovamente a Montecilfone, in provincia di Campobasso, a una profondità di 9 km, […]

Torna la paura in Molise e in Abruzzo a causa di una forte scossa di terremoto verificatasi intorno alle ore 20,19 di questa sera.
La scossa, di magnitudo rivista a 5.1 (da 5.2), è stata registrata dalla sala Sismica Ingv-Roma. L’epicentro è nuovamente a Montecilfone, in provincia di Campobasso, a una profondità di 9 km, nella stessa zona dove si è già verificato martedì 14 agosto.
La gente si è riversata in strada. Avvertito anche a Roma, L’Aquila, Bari e Napoli. Non si segnalano al momento danni a persone.