Governo: cdm per reddito cittadinanza e quota 100 a rischio slittamento

Potrebbe essere venerdi’ il giorno del cdm dedicato al varo del reddito di cittadinanza e della quota 100. Prima della formalizzazione delle proposte che saranno contenute nel decretone le forze di maggioranza dovranno chiudere la quadra sui alcuno nodi rimasti in sospeso a cominciare dall’annunciata intenzione di anticipare il tfr a tutti i dipendenti pubblici […]

Potrebbe essere venerdi’ il giorno del cdm dedicato al varo del reddito di cittadinanza e della quota 100. Prima della formalizzazione delle proposte che saranno contenute nel decretone le forze di maggioranza dovranno chiudere la quadra sui alcuno nodi rimasti in sospeso a cominciare dall’annunciata intenzione di anticipare il tfr a tutti i dipendenti pubblici e non solo a quelli che andranno in pensione con quota 100. Una previsione che passa dal beneplacito delle banche. Con una convenzione dovranno regolare la questione degli interessi sulle somme anticipate rispetto alla normativa vigente.