Pensioni: 290 mila uscite con quota 100 nel 2019, 973 mila nel triennio

Il governo stima 290 mila uscite con quota 100 nel 2019. Le pensioni anticipate salgono a 327 mila nel 2020 e 356 mila nel 2021. Sono dunque 973 mila nel triennio. E’ quanto emerge da una tabella nella relazione tecnica dell’ultimo testo del decreto sul reddito di cittadinanza e pensioni.

Il governo stima 290 mila uscite con quota 100 nel 2019. Le pensioni anticipate salgono a 327 mila nel 2020 e 356 mila nel 2021. Sono dunque 973 mila nel triennio. E’ quanto emerge da una tabella nella relazione tecnica dell’ultimo testo del decreto sul reddito di cittadinanza e pensioni.