Maltempo: nuova perturbazione verso l’Italia

La Protezione civile ha diramato l’allerta meteo di colore arancione a partire da questa notte, mercoledì 23 ottobre, con la possibilità di nuove forti piogge, anche se non particolarmente intense su Liguria, Piemonte, Valle D’Aosta. Nella mattinata di domani i rovesci si estenderanno verso la Lombardia, l’Emilia, parte del Trentino Alto Adige e sulla Toscana. […]

La Protezione civile ha diramato l’allerta meteo di colore arancione a partire da questa notte, mercoledì 23 ottobre, con la possibilità di nuove forti piogge, anche se non particolarmente intense su Liguria, Piemonte, Valle D’Aosta.

Nella mattinata di domani i rovesci si estenderanno verso la Lombardia, l’Emilia, parte del Trentino Alto Adige e sulla Toscana. Lo spostamento della perturbazione, nel pomeriggio, porterà ancora piogge e temporali anche su parte del Veneto, parte del Lazio e sull’Umbria. Nel corso della serata, i rovesci, andranno ad interessare in modo sparso l’Abruzzo, il Molise, la Campania e la parte più Occidentale della Sicilia anche a carattere temporalesco.

Nella giornata di Venerdì, il sole tornerà a splendere al Centro Nord e il maltempo si sposterà al Centro Sud, con piogge e temporali anche forti su Campania, Calabria e Sicilia.

Sabato 26 ottobre le temperature sono previste diffusamente in aumento e ben oltre le medie di questo periodo, con punte oltre i 24-25 gradi specie al Centro Sud.