Perdonanza celestiniana. Franceschini : “Felice ed orgoglioso”

“Felice e orgoglioso per l’iscrizione della Perdonanza Celestiniana nella lista Unesco del patrimonio immateriale dell’umanità”. Così il ministro per i beni, le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini commenta la decisione presa a Bogotà dal Comitato intergovernativo Unesco di accettare la proposta presentata dall’Italia con il coordinamento tecnico-scientifico dell’Ufficio Unesco del Mibact per […]

“Felice e orgoglioso per l’iscrizione della Perdonanza Celestiniana nella lista Unesco del patrimonio immateriale dell’umanità”. Così il ministro per i beni, le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini commenta la decisione presa a Bogotà dal Comitato intergovernativo Unesco di accettare la proposta presentata dall’Italia con il coordinamento tecnico-scientifico dell’Ufficio Unesco del Mibact per inserire la Perdonanza Celestiniana nell’elenco del Patrimonio culturale immateriale dell’Umanità.

“La celebrazione della Perdonanza Celestiniana- sottolinea Franceschini- costituisce un simbolo di riconciliazione, coesione sociale e integrazione. Riflette l’atto di perdono tra le comunità locali, promuovendo i valori di condivisione, ospitalità e fraternità. Inoltre, rafforza la comunicazione e le relazioni tra le generazioni creando un intenso coinvolgimento emotivo e culturale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.