Coronavirus: #acasaconvoi, da Nannini a Moro il Live è in streaming

Se in questi giorni di ‘quarantena’ per via del Coronavirus ci si chiede come passare il tempo da ‘reclusi’, sono i cantanti italiani a trovare una soluzione. Si stanno moltiplicando, infatti, le iniziative da parte degli artisti di tutta Italia che vedono live realizzati direttamente da casa e mandati in diretta streaming sui social. Al […]

Se in questi giorni di ‘quarantena’ per via del Coronavirus ci si chiede come passare il tempo da ‘reclusi’, sono i cantanti italiani a trovare una soluzione. Si stanno moltiplicando, infatti, le iniziative da parte degli artisti di tutta Italia che vedono live realizzati direttamente da casa e mandati in diretta streaming sui social. Al grido di #acasaconvoi, hashtag che si unisce al piu’ celebre #iorestoacasa, ci si muove per mettere alla porta il virus e la noia. Inizialmente era stata Francesca Michielin a proporre i suoi set in diretta streaming, poi erano arrivati Giuliano Sangiorgi, con il suo inedito scritto in questi giorni di emergenza, e Tiziano Ferro, con il karaoke su richiesta. Calcutta aveva avuto la stessa idea: 15 secondi nelle stories di Instagram per cantare un pezzo famoso. Ieri e’ andata online la diretta di Francesco Gabbani. Stasera alle 20 tocca a Kekko Silvestre dei Moda’ continuare la maratona di musica. “Ciao romantici- ha scritto il cantautore su Instagram- visto che in questi giorni saremo dovuti essere insieme durante il #testaocrocetour ma invece, data la situazione, siamo giustamente ognuno a casa propria, ho pensato di farvi vedere come mi esercito a casa cantando sulle basi dei nostri concerti… E gia’ che ci sono vi canto qualcosa!”. Tutti sintonizzati, quindi: “Primo appuntamento con la prima canzone stasera alle 20 su tutti i social!”. Alle 21, invece, ci si sposta sul profilo Instagram di Nek per un live esclusivo al grido di #iosuonodacasa.
Gianna Nannini ha deciso di dare un appuntamento alle 16 di domani. La star sara’ in diretta streaming dalla sua pagina Instagram. “La cosa brutta di questo virus- ha scritto- e’ la solitudine. Ognuno di noi deve mettere a disposizione qualcosa di suo per la nostra comunita’”. La Nannini suonera’ nella sua casa-studio di Milano, il luogo in cui sono nate tante delle sue piu’ importanti canzoni: “Io sono a Milano- ha aggiunto- e voglio organizzare delle serenate di rock acustico online per stare tutti piu’ vicini in sicurezza. Da questo momento attiveremo i dispositivi che gia’ si usano per la scuola online (come ho visto nella scuola di Penelope) e faremo il possibile per superare questo terribile momento insieme. L’essere umano deve ripartire dalla sua debolezza, dalla sua fragilita’, per scoprire nuove cose dimenticate, senza farsi attanagliare dalla paura”. L’artista si accompagnera’ piano e chitarra in un live acustico, rispondera’ alle domande dei fan e raccontera’ gli aneddoti che hanno caratterizzato la sua vita nella citta’ lombarda. Venerdi’ alle 18 sara’ il turno di Enrico Nigiotti. L’ex Amici fara’ una diretta di circa mezz’ora, come ha spiegato in un video pubblicato su Instagram: “Suoniamo qualche pezzo, chiacchieriamo, per sentirci piu’ vicini”. Il live sara’ occasione anche per lanciare un’iniziativa importante, una “raccolta fondi per la Terapia Intensiva dell’Ospedale di Livorno, la mia citta’”. Fabrizio Moro sta organizzando dei mini live chitarra e voce. Presto fara’ sapere ulteriori dettagli. Chiara Galiazzo, quotidianamente fino al 3 aprile, cantera’ una canzone al giorno. L’appuntamento e’ per le 18.30 circa: “Saranno canzoni mie o di altri direttamente consigliate da voi- ha scritto l’artista su Instagram- sara’ un modo per cercare di rendere questo periodo il piu’ positivo possibile, perche’ in certi momenti della vita o si cerca di farsela prendere bene, o non c’e’ alternativa”.