Coronavirus. In Abruzzo 12 i casi in terapia intensiva

Salgono a 12 i casi di terapia intensiva in Abruzzo per il Coronavirus con gli 84 complessivi registrati su tutto il territorio. In ospedale, ma non in terapia intensiva, sono ricoverati 47 pazienti, mentre gli altri sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, il laboratorio di Pescara ha […]

Salgono a 12 i casi di terapia intensiva in Abruzzo per il Coronavirus con gli 84 complessivi registrati su tutto il territorio. In ospedale, ma non in terapia intensiva, sono ricoverati 47 pazienti, mentre gli altri sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, il laboratorio di Pescara ha eseguito 867 test, di cui 429 sono risultati negativi. Dei casi positivi, 8 si riferiscono alla Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, 20 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 48 alla Asl di Pescara e 8 alla Asl di Teramo. Va precisato che il numero elevato di casi registrati a Pescara e’ anche legato al fatto che al Santo Spirito accedono pazienti provenienti anche da altre aree della regione. Cosi’ in una nota la Regione Abruzzo.