Coronavirus. Locatelli (CSS): “Italia ha strumenti per essere pioniere”

“L’Italia sfortunatamente ha il numero maggiore di soggetti colpiti da Covid-19, ma anche tutti gli strumenti per rappresentare un punto di riferimento per la comunita’ scientifica e svolgere un ruolo pioneristico. Sul picco dei contagi va fatta una distinzione, se su scala europea o nazionale. In Italia contiamo che ci sia una situazione diversa grazie […]

“L’Italia sfortunatamente ha il numero maggiore di soggetti colpiti da Covid-19, ma anche tutti gli strumenti per rappresentare un punto di riferimento per la comunita’ scientifica e svolgere un ruolo pioneristico. Sul picco dei contagi va fatta una distinzione, se su scala europea o nazionale. In Italia contiamo che ci sia una situazione diversa grazie alle misure di contenimento. Puo’ darsi che il virus possa mantenersi qualche mese, ma nessuno oggi ha dati inconfutabili per dire fino a quando. Se guardiamo altre situazioni epidemiche presentate nel corso degli anni, tanto piu’ efficaci saranno le nostre politiche di contenimento e tanto piu’ eviteremo altri eventuali episodi”.  Lo dice Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanita’, in conferenza.