Coronavirus. Addio allo scrittore Luis Sepulveda

E’ morto Luis Sepulveda. Lo riferiscono i media spagnoli. Lo scrittore cileno era ricoverato da fine febbraio all’ospedale di Oviedo, dopo aver contratto il coronavirus durante un festival letterario in Portogallo. Aveva 70 anni. Sepulveda aveva accusato i primi sintomi della polmonite a fine febbraio. Dopo la positivita’ al Covid-19, lo scrittore era stato trasferito […]

E’ morto Luis Sepulveda. Lo riferiscono i media spagnoli. Lo scrittore cileno era ricoverato da fine febbraio all’ospedale di Oviedo, dopo aver contratto il coronavirus durante un festival letterario in Portogallo. Aveva 70 anni. Sepulveda aveva accusato i primi sintomi della polmonite a fine febbraio. Dopo la positivita’ al Covid-19, lo scrittore era stato trasferito da Gijon all’ospedale di Oviedo. Anche la moglie Carmen Yanes era stata ricoverata, e a meta’ marzo aveva smentito che suo marito fosse in coma. Negli ultimi giorni, pero’, le condizioni dello scrittore si sono aggravate, fino alla morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.