Coronavirus. Conte: “No avventatezza, mi spiace per delusione”

“Abbiamo seguito sin qui un metodo, non possiamo permetterci adesso di procedere con avventatezza e improvvisazione. Molti cittadini saranno rimasti delusi, mi spiace, ma il nostro obiettivo e’ tutelare la salute di tutti i cittadini, non possiamo accantonare questo obiettivo da una settimana all’altra”. Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, parlando a Lodi.

“Abbiamo seguito sin qui un metodo, non possiamo permetterci adesso di procedere con avventatezza e improvvisazione. Molti cittadini saranno rimasti delusi, mi spiace, ma il nostro obiettivo e’ tutelare la salute di tutti i cittadini, non possiamo accantonare questo obiettivo da una settimana all’altra”. Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, parlando a Lodi.