Coronavirus. Milano si conferma zona rossa d’Italia

Nella provincia di Milano 278 nuovi casi nelle ultime ore, 149 dei quali dentro le mura del capoluogo. Il milanese si conferma cosi’ area piu’ calda d’Italia, con 18.837 casi covid. Segue Brescia con 12.691 e una crescita di 92 casi rispetto a ieri, poi Bergamo, che conta 46 nuovi infetti e 11.196 positivi. Molto […]

Nella provincia di Milano 278 nuovi casi nelle ultime ore, 149 dei quali dentro le mura del capoluogo. Il milanese si conferma cosi’ area piu’ calda d’Italia, con 18.837 casi covid. Segue Brescia con 12.691 e una crescita di 92 casi rispetto a ieri, poi Bergamo, che conta 46 nuovi infetti e 11.196 positivi. Molto staccate le altre province che vanno dai 5.993 casi di Cremona ai 1.141 di Sondrio e che, se fatta eccezione per Monza e Brianza con i suoi 121 nuovi ammalati, registrano tutte crescite inferiori alle 100 unita’. In pratica, le uniche province a superare questa barriera in regione sono Monza e Milano.