Coronavirus. Abruzzo, quattro decessi: tra loro c’è un 22enne

C’e’ anche un 22enne di Roccamorice tra i decessi registrati oggi dal bollettino del Servizio prevenzione e salute della Regione Abruzzo. L’unico dato negativo, anche oggi, resta dunque quello legato ai decessi registrati tra le persone colpite dal Covid-19. Sono quattro quelli di oggi che portano il totale a 370. Oltre al giovane, infatti, al […]

C’e’ anche un 22enne di Roccamorice tra i decessi registrati oggi dal bollettino del Servizio prevenzione e salute della Regione Abruzzo. L’unico dato negativo, anche oggi, resta dunque quello legato ai decessi registrati tra le persone colpite dal Covid-19. Sono quattro quelli di oggi che portano il totale a 370. Oltre al giovane, infatti, al triste bollettino si aggiungono tre persone residenti a Pescara: due uomini di 75 e 84 anni e una donna di 80.
Per quanto riguarda la curva dei contagi le notizie, anche oggi, sono positive. Sono 8 i casi registrati nelle ultime 24 ore che portano il totale a 3.115. Per la prima volta, dopo giorni, non e’ Pescara a registrare il maggior numero di contagi. Solo uno per la Asl della citta’ Adriatica, cosi’ come per Teramo e Avezzano-Sulmona-L’Aquila. Gli altri 5 positivi sono in carico alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti. I tamponi analizzati sono stati 1.080 attestando la percentuale allo 0.7% (ieri era lo 0.8%). Gli attualmente positivi in Abruzzo, calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti, dunque, sono 1548, con una diminuzione di 61 unita’ rispetto a ieri. A confermare il dato i numeri di ricoveri, terapie intensive e isolamento domiciliare. In ospedale oggi si contano 22 pazienti ricoverati, 9 in meno di ieri (27 in provincia dell’Aquila, 82 in provincia di Chieti, 90 in provincia di Pescara e 23 in provincia di Teramo), mentre nelle terapia intensive restano “solo” otto pazienti, uno in meno rispetto a ieri 8 (2 in provincia dell’Aquila, 0 in provincia di Chieti, 4 in provincia di Pescara e 2 in provincia di Teramo). Anche il numero di persone in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl diminuisce: sono 1318 oggi, 51 in meno rispetto a ieri (38 in provincia dell’Aquila, 469 in provincia di Chieti, 691 in provincia di Pescara e 120 in provincia di Teramo).
Buone notizie anche sul fronte dei guariti che raggiungono quota 1.197, cioe’ 65 in piu’ di ieri cosi’ distribuiti: 221 passati da sintomatici ad asintomatici e 976 negativi a due tamponi consecutivi. Del totale dei casi positivi, 244 si riferiscono alla Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, 778 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 1448 alla Asl di Pescara e 645 alla Asl di Teramo.
Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 50295 test, di cui 44266 sono risultati negativi.