Coronavirus. Abruzzo, 8 nuovi contagi e 3 decessi

Otto nuovi contagi, cinque dei quali nella sola Asl di Pescara e purtroppo ancora tre decessi. E’ un bollettino praticamente identico a quelli precedenti quello sui dati sulla diffusione del Coronavirus in Abruzzo in cui l’unica nota stonata restano i morti, con un 86enne di Pescara, una 90enne di Ortona e una 64enne di San […]

Otto nuovi contagi, cinque dei quali nella sola Asl di Pescara e purtroppo ancora tre decessi. E’ un bollettino praticamente identico a quelli precedenti quello sui dati sulla diffusione del Coronavirus in Abruzzo in cui l’unica nota stonata restano i morti, con un 86enne di Pescara, una 90enne di Ortona e una 64enne di San Salvi che si aggiungono al triste elenco. Con gli otto casi di oggi il totale dei contagi sul territorio da inizio emergenza raggiunge dunque quota 3.220 (ai 5 di Pescara si sommano i 2 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti e l’unico caso alla Asl di Teramo), con una curva epidemiologica dello 0.6% in relazione ai tamponi fatti che sono stati 1.255. Solo quattro persone, ed e’ il dato piu’ incoraggiante, quelle che restano in terapia intensiva, una in meno di ieri (2 nella Asl di Pescara due in quella di Teramo). Bene anche sul fronte dei ricoveri dove restano 157 persone (18 in meno rispetto a ieri: 12 in provincia dell’Aquila, 66 in provincia di Chieti, 68 in provincia di Pescara e 11 in provincia di Teramo). In isolamento domiciliare restano 1.018 pazienti (74 in meno di ieri: 19 in provincia dell’Aquila, 352 in provincia di Chieti, 560 in provincia di Pescara e 87 in provincia di Teramo). Ottime notizie anche sul fronte guariti/dimessi che con 98 casi in piu’ oggi salgono a quota 1.647: 217 quelli passati da sintomatici ad asintomatici e 1430 quelli risultati negativi a due test consecutivi. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1.179, con una diminuzione di 93 unita’ rispetto a ieri. Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 63.956 test, di cui 56.656 sono risultati negativi.