Fase 2. Settimana prossima mobilità libera tra Regioni

“Ci avviamo nella prossima settimana ad una sfida ancora piu’ importante, data dal fatto che sara’ liberalizzata la mobilita’ tra le regioni e anche quella internazionale: il che richiede una capacita’ ancora piu’ attenta e piu’ precisa di monitorare i fenomeni e di rispondere laddove si dovessero verificare casi o piccoli focolai”. Lo ha detto […]

“Ci avviamo nella prossima settimana ad una sfida ancora piu’ importante, data dal fatto che sara’ liberalizzata la mobilita’ tra le regioni e anche quella internazionale: il che richiede una capacita’ ancora piu’ attenta e piu’ precisa di monitorare i fenomeni e di rispondere laddove si dovessero verificare casi o piccoli focolai”. Lo ha detto il presidente dell’Istituto superiore di Sanita’ Silvio Brusaferro, in un’audizione alla commissione Bilancio della Camera. Poi, ha aggiunto: “Abbiamo superato la curva di picco dell’infezione e siamo nella discesa, in una fase di controllo della situazione, che richiede pero’ un’attenzione particolare: la capacita’ di identificare e diagnosticare i casi sospetti precomente e tempestivamente, laddove ci sono di isolarli e di adottare i controlli”.