Fase 2, Conte: “Numeri incoraggianti, ma attenzione”

“A distanza di un mese dal 4 maggio i numeri, possiamo dirlo con prudenza e chiarezza, sono incoraggianti. Gli ultimi monitoraggi non segnalano situazioni critiche ne’ sovraccarico degli ospedali. Il trend dei nuovi contagi e’ in costante diminuzione. Questo ci conforta, la strategia adottata e’ stata ed e’ quella giusta. La fase piu’ acuta dell’emergenza […]

“A distanza di un mese dal 4 maggio i numeri, possiamo dirlo con prudenza e chiarezza, sono incoraggianti. Gli ultimi monitoraggi non segnalano situazioni critiche ne’ sovraccarico degli ospedali. Il trend dei nuovi contagi e’ in costante diminuzione. Questo ci conforta, la strategia adottata e’ stata ed e’ quella giusta. La fase piu’ acuta dell’emergenza sanitaria e’ ormai alle spalle, ora dobbiamo fare i conti con l’emergenza economica e sociale”. Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in conferenza stampa a palazzo Chigi.