Coronavirus: prime dosi vaccino in Italia entro fine anno

“Grazie all’eccellente lavoro di Roberto Speranza l’Italia, assieme a Germania, Francia e Olanda, ha firmato un contratto con una casa farmaceutica per l’approvvigionamento, per tutti i cittadini europei, di 400 milioni di dosi di un vaccino sintetizzato dall’Universita’ di Oxford”. Cosi’ il ministro Federico D’Inca’, ministro dei Rapporti con il Parlamento, su Twitter. “La sperimentazione- […]

“Grazie all’eccellente lavoro di Roberto Speranza l’Italia, assieme a Germania, Francia e Olanda, ha firmato un contratto con una casa farmaceutica per l’approvvigionamento, per tutti i cittadini europei, di 400 milioni di dosi di un vaccino sintetizzato dall’Universita’ di Oxford”. Cosi’ il ministro Federico D’Inca’, ministro dei Rapporti con il Parlamento, su Twitter. “La sperimentazione- spiega- e’ gia’ in stato avanzato e dovrebbe concludersi in autunno mentre le prime dosi del vaccino dovrebbero arrivare nel nostro Paese entro fine anno. Questa e’ una notizia molto importante, una svolta nella lotta contro il Coronavirus, con l’Italia protagonista”.