Terremoto potente in Messico, crolli e feriti

Una scossa di terremoto di magnitudo 7,4 ha colpito lo stato sud-occidentale di Oaxaca, in Messico, intorno alle 8 del mattino ora locale. Al momento non si registrebbero danni, dato che la scossa avrebbe colpito in prevalenza la fascia costiera poco popolata, tuttavia il Centro statunitense per il controllo degli tsunami ha emanato l’allarme per […]

Una scossa di terremoto di magnitudo 7,4 ha colpito lo stato sud-occidentale di Oaxaca, in Messico, intorno alle 8 del mattino ora locale. Al momento non si registrebbero danni, dato che la scossa avrebbe colpito in prevalenza la fascia costiera poco popolata, tuttavia il Centro statunitense per il controllo degli tsunami ha emanato l’allarme per gli abitanti residenti sulla costa in Messico, ma anche per Guatemala, Honduras ed El Salvador. L’epicentro, stando ai rilevamenti degli istituti di sismologia di Stati Uniti e Messico, e’ stato registrato non lontano da Santa Maria Zapotitlan. La forte scossa e’ stata sentita fino a Citta’ del Messico, suscitando paura tra gli abitanti. Vari video condivisi sui social network mostrano ovunque gente scesa in strada per lo spavento oppure la merce caduta a terra dagli scaffali dei negozi.