Coronavirus. In Abruzzo nessun caso, vuote le terapie intensive

Nessun contagio, ma due decessi in Abruzzo nelle ultime 24 ore che portano il totale a 464. Nessun paziente in terapia intensiva. Tornano invece a crescere, dopo diverse settimane, i ricoveri con 5 nuovi pazienti in ospedale per un totale 33 persone attualmente nei reparti, mentre in isolamento domiciliare si trovano in 164, con ben […]

Nessun contagio, ma due decessi in Abruzzo nelle ultime 24 ore che portano il totale a 464. Nessun paziente in terapia intensiva. Tornano invece a crescere, dopo diverse settimane, i ricoveri con 5 nuovi pazienti in ospedale per un totale 33 persone attualmente nei reparti, mentre in isolamento domiciliare si trovano in 164, con ben 88 pazienti in meno rispetto a ieri. I dimessi/guariti sono 2.626, cioe’ 83 in piu’ rispetto a ieri per un totale dei contagi, da inizio emergenza, che raggiunge quota 3.287. Questo il bollettino del Servizio prevenzione e salute della Regione Abruzzo dove i positivi, calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti, sono attualmente 197, con una diminuzione di 85 unita’ rispetto a ieri. Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 105653 test. Del totale dei casi positivi, 225 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila, 818 in provincia di Chieti, 1586 in provincia di Pescara, 632 in provincia di Teramo, 25 fuori regione, mentre per 1 caso non e’ indicata la provenienza.