Coronavirus. Bartoletti (Omceo Roma): “E’ virus sociale, stop assembramenti”

“In molti non hanno capito che il Covid-19 non e’ un problema sanitario, ma sociale. Questo e’ un virus sociale, campa attraverso gli assembramenti e quindi e’ chiaro che impatta e impattera’ ancora sulle abitudini di vita. Fin quando non arrivera’ un vaccino, i comportamenti dovranno essere mirati al vivere comune. Non bastano mascherine, occhiali […]

“In molti non hanno capito che il Covid-19 non e’ un problema sanitario, ma sociale. Questo e’ un virus sociale, campa attraverso gli assembramenti e quindi e’ chiaro che impatta e impattera’ ancora sulle abitudini di vita. Fin quando non arrivera’ un vaccino, i comportamenti dovranno essere mirati al vivere comune. Non bastano mascherine, occhiali e igiene delle mani”. Lo ha detto, all’agenzia Dire, il vicepresidente dell’Ordine dei medici di Roma e provincia e segretario provinciale della Fimmg Roma, Pier Luigi Bartoletti, impegnato in questi giorni all’aeroporto di Fiumicino per i test.