Scuola. Gelmini: “Tornare tra i banchi sarà un rischio”

“Il ministro Azzolina continua con il suo nuovo e banalissimo ritornello in merito all’avvio dell’anno scolastico in era Covid: ‘il rischio zero non esiste’. Il problema non e’ negare il rischio, ma tentare di limitarlo al massimo. Invece, a causa dell’approssimazione del governo, tornare a scuola sara’ rischioso, per i ragazzi e per gli insegnanti”. […]

“Il ministro Azzolina continua con il suo nuovo e banalissimo ritornello in merito all’avvio dell’anno scolastico in era Covid: ‘il rischio zero non esiste’. Il problema non e’ negare il rischio, ma tentare di limitarlo al massimo. Invece, a causa dell’approssimazione del governo, tornare a scuola sara’ rischioso, per i ragazzi e per gli insegnanti”. Lo afferma Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera, che continua: “Niente banchi monoposto (chissa’ quando arriveranno), niente distanziamento sociale, niente indicazioni chiare, niente coinvolgimento dei genitori. Cosa voleva il ministro Azzolina? Applausi e complimenti. Hanno avuto piu’ di sei mesi per programmare la ripartenza e siamo nel caos piu’ totale. Il rischio zero non esiste, e’ vero, ma esiste, eccome, lo zero assoluto di questo esecutivo”.