Amatrice. Morto il sindaco Antonio Fontanella

È morto oggi, all’eta’ di 70 anni, il sindaco di Amatrice, Antonio Fontanella. Sabato era stato colpito da un’ischemia ed era stato trasportato in eliambulanza al policlinico Gemelli. A darne notizia e’ l’amministrazione comunale del reatino: “Con profondo dolore il Consiglio e l’Amministrazione Comunale comunicano che l’amico Sindaco Antonio Fontanella, purtroppo, e’ venuto a mancare […]

È morto oggi, all’eta’ di 70 anni, il sindaco di Amatrice, Antonio Fontanella. Sabato era stato colpito da un’ischemia ed era stato trasportato in eliambulanza al policlinico Gemelli. A darne notizia e’ l’amministrazione comunale del reatino: “Con profondo dolore il Consiglio e l’Amministrazione Comunale comunicano che l’amico Sindaco Antonio Fontanella, purtroppo, e’ venuto a mancare in seguito alle conseguenze del malore che lo aveva colpito lo scorso sabato.
Esprimiamo le piu’ sentite condoglianze alla famiglia”.
Fontanella era stato eletto sindaco il 27 maggio del 2019 succedendo a Sergio Pirozzi, attuale consigliere alla Regione Lazio.

“Ci ha lasciato Antonio Fontanella sindaco di Amatrice, citta’ simbolo per tutti noi. Un pensiero alla famiglia e a tutta la sua comunita’”. Lo scrive su twitter Enrico Letta, segretario Pd.