Coronavirus: in Abruzzo al via test antigenici in farmacia

I test antigenici per il Covid 19 ora potranno essere eseguiti anche in farmacia. Lo ufficializza l’assessore regionale alla Sanita’ Nicoletta Veri’, specificando che l’accordo sottoscritto con Federfarma e Assofarm, e’ stato recepito con una specifica delibera regionale. “La scelta di estendere alle farmacie territoriali la possibilita’ di eseguire i test antigenici – spiega l’assessore […]

I test antigenici per il Covid 19 ora potranno essere eseguiti anche in farmacia. Lo ufficializza l’assessore regionale alla Sanita’ Nicoletta Veri’, specificando che l’accordo sottoscritto con Federfarma e Assofarm, e’ stato recepito con una specifica delibera regionale. “La scelta di estendere alle farmacie territoriali la possibilita’ di eseguire i test antigenici – spiega l’assessore in una nota – rientra nel progetto di potenziamento dell’attivita’ di testing regionale che stiamo portando avanti da mesi e che ha notevolmente aumentato la nostra capacita’ di eseguire test e screening di massa sul territorio. In piu’ occasioni ho ribadito come le farmacie siano il presidio sanitario di prossimita’ piu’ importante per il cittadino e la funzione in piu’ che d’ora in avanti potranno svolgere conferma quello loro ruolo prezioso”. Il documento, oltre alle caratteristiche tecniche dei dispositivi da utilizzare, stabilisce che il costo del test antigenico sia interamente a carico dell’assistito e che i risultati degli esami, cosi’ come stabilito dalla normativa nazionale e regionale vigente, debbano essere inseriti nel sistema regionale di tracciamento.