Covid. Per il Centro Ue l’Italia è quasi tutta in fascia gialla

Secondo il Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (Ecdc), da oggi l’Italia è quasi interamente in fascia gialla, ad esclusione di Valle d’Aosta, Basilicata e Calabria che restano rosse e del Molise che ha guadagnato il primato della zona verde. I dati sul tasso di positività al Covid-19 nell’Unione europea, emessi […]

Secondo il Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (Ecdc), da oggi l’Italia è quasi interamente in fascia gialla, ad esclusione di Valle d’Aosta, Basilicata e Calabria che restano rosse e del Molise che ha guadagnato il primato della zona verde.
I dati sul tasso di positività al Covid-19 nell’Unione europea, emessi per le settimane 20 e 21 confermano quindi il trend positivo per il nostro Paese. Sedici le regioni in cui i cittadini positivi rientrano nel’ampio range tra i 25 e i 149 positivi ogni 100mila abitanti, tre nella fascia 150-499 ogni 100mila e il solo Molise che ne conta meno di 25 ogni 100mila.