Tokyo 2020. Nasce la Barbie firmata EA7 per celebrare atlete azzurre

In occasione dei Giochi Olimpici, si legge nel comunicato, Barbie, Italia Team ed EA7 Emporio Armani collaborano per celebrare le atlete dell’Italia Team: sono tre le Barbie uniche create per l’occasione con outfit firmati EA7 Emporio Armani, che verranno messe all’asta a supporto della FIAGOP (Federazione Italiana Associazioni Genitori e Guariti Oncoematologia Pediatrica Onlus). Le […]

In occasione dei Giochi Olimpici, si legge nel comunicato, Barbie, Italia Team ed EA7 Emporio Armani collaborano per celebrare le atlete dell’Italia Team: sono tre le Barbie uniche create per l’occasione con outfit firmati EA7 Emporio Armani, che verranno messe all’asta a supporto della FIAGOP (Federazione Italiana Associazioni Genitori e Guariti Oncoematologia Pediatrica Onlus). Le tre bambole voleranno a Tokyo insieme all’Italia Team, per essere esposte in esclusiva a Casa Italia Tokyo 2020 e poter essere ammirate in tutti i loro incredibili dettagli. Proprio oggi viene svelata la prima bambola che indossa la divisa dell’Italia Team a Tokyo 2020. L’esclusiva grafica che personalizza i capi è un omaggio alla cultura giapponese: il Sol Levante, simbolo del Giappone, viene reinterpretato con i colori del Tricolore, mentre la scritta ITALIA, ricreata con caratteri che richiamano la scrittura Kanji, racchiude al suo interno il riferimento al Torii, il tradizionale portale d’accesso a un luogo sacro. Le altre due bambole saranno invece rivelate nel corso delle competizioni femminili. Ancora una volta, prosegue la nota, Barbie accende i riflettori su temi di grande attualità, perché la sua missione, dal 1959, è quella di ispirare il potenziale infinito che c’è in ogni bambina. Grazie a Barbie, ognuna di loro ha avuto la possibilità di giocare a ricoprire ruoli differenti in ogni ambito: con questo progetto, vogliamo ricordare alle bambine che possono aspirare a essere tutto ciò che desiderano, anche nello sport. I tre pezzi unici rappresentano una capsule inclusiva, un tema caro a tutti i brand coinvolti: EA7 Emporio Armani è infatti anche Partner del Comitato Italiano Paralimpico, mentre Barbie ha negli anni puntato su nuovi modelli con l’obiettivo di promuovere la diversità e l’inclusione. Al loro ritorno in Italia, le 3 Barbie One-of-a-Kind verranno messe all’asta per uno scopo molto speciale: supportare la FIAGOP, la federazione che con le sue associate lavora ogni giorno per garantire ai bambini malati di tumore e leucemia il diritto alla salute e alla buona qualità di vita e assicurare alle loro famiglie il sostegno necessario. Il CONI supporta l’associazione amplificandone in particolare l’evento ‘Io corro per loro – Bambini senza cancro’ previsto a Milano il 26 settembre 2021 e destinato a sostenere la ricerca scientifica. Un progetto altamente valoriale in grado di unire i tre brand sotto il comune obiettivo di ispirare le future generazioni di donne, in linea con i principi dell’Olimpismo e della gender equality promossa dal Movimento Olimpico: impegnarsi per raggiungere i propri obiettivi e realizzare i propri sogni, nello sport, così come nella vita, al meglio delle proprie possibilità e senza discriminazioni.