Maltempo: allerta gialla in 4 regioni

Infiltrazioni di aria più fredda ed umida in quota, provenienti dall’Atlantico, determineranno oggi e domani una moderata instabilità, in particolare durante le ore pomeridiane e serali sulle nostre regioni settentrionali, con fenomeni che localmente potranno risultare anche intensi. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle […]

Infiltrazioni di aria più fredda ed umida in quota, provenienti dall’Atlantico, determineranno oggi e domani una moderata instabilità, in particolare durante le ore pomeridiane e serali sulle nostre regioni settentrionali, con fenomeni che localmente potranno risultare anche intensi. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it). L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi, giovedì 28 luglio, precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia e Provincia Autonoma di Bolzano, in estensione dalle prime ore di domani, venerdì 29 luglio, all’Emilia-Romagna e, successivamente, al Veneto. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani, venerdì 29 luglio, allerta gialla sull’intero territorio di Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna e nella Provincia Autonoma di Bolzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.