ABORTO: RU486: RICORSO AL TAR DEL CODACONS CONTRO LE REGIONI CHE IMPEDIRANNO L’USO DELLA PILLOLA

L’Associazione impugnerà al Tar del Lazio qualsiasi provvedimento regionale che dovesse impedire l’utilizzo della pillola Ru486 sul territorio di competenza.“Qualsiasi delibera contro l’uso della pillola abortiva sarebbe contraria alle leggi dello Stato e, come tale, illegittima – spiega il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Si configurerebbe inoltre una situazione per la quale il diritto alla salute […]

L’Associazione impugnerà al Tar del Lazio qualsiasi provvedimento regionale che dovesse impedire l’utilizzo della pillola Ru486 sul territorio di competenza.“Qualsiasi delibera contro l’uso della pillola abortiva sarebbe contraria alle leggi dello Stato e, come tale, illegittima – spiega il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Si configurerebbe inoltre una situazione per la quale il diritto alla salute non sarebbe identico su tutto il territorio, ma diverso di regione in regione, a seconda dell’orientamento politico e personale dei governatori. La tutela della salute è un principio universale e disciplinato dalle leggi nazionali, e non può essere regionalizzato perchè, così facendo, si lederebbero i diritti fondamentali degli utenti, in particolare delle donne’.
Per tali motivi il Codacons ricorrerà al Tar del Lazio contro quelle regioni che ostacoleranno l’utilizzo della pillola Ru486

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.