TEMPO DI PASSIONE – Lamento per L’Aquila ferita

Mario Narducci, poeta e giornalista. ha dedicato alla sua citta’ un volume  intitolato “Tempo di passione – Lamento per l’Aquila ferita”. Come quasi tutti i suoi lavori, in un modo o nell’altro, emerge una traccia di “aquilanita’”.  Una scia che lascia ai lettori dei suoi scritti. E attraverso le sue parole su carta, L’Aquila si […]

Mario Narducci, poeta e giornalista. ha dedicato alla sua citta’ un volume  intitolato “Tempo di passione – Lamento per l’Aquila ferita”. Come quasi tutti i suoi lavori, in un modo o nell’altro, emerge una traccia di “aquilanita’”.  Una scia che lascia ai lettori dei suoi scritti. E attraverso le sue parole su carta, L’Aquila si scopre agli occhi di chi non la conosce. E si riscopre a quelli di chi, in questa regione ci vive, di chi l’Abruzzo non l’osserva dal di fuori e di quelli capaci di parlare della propria terra filtrando i ricordi. Conditi di trasporto e di affetto. Di amore. Il libro sara’ presentato venerdi’ 23 aprile alle ore 17,30 presso l’Auditorium Carispaq di Strinella 88. Interverranno: l’arcivescovo dell’Aquila Mons. Giuseppe Molinari, il presidente Carispaq Antonio Battaglia, l’editore di TVUNO Giosaf Capulli e i docenti universitari Angelo Paoluzi, Liliana Biondi, Gastone Masci. Durante la rappresentazione sono previsti interventi musicali del M° Vincenzo Guglielmi e letture di brani di Franco Narducci.

L’invito e’  rivolto a tutti coloro che vorranno immergersi nella poesia “arma fragile e potente” capace di far palpitare i cuori…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.