Fammoni: 2010 anno record cassa integrazione

 “Come si possa dare un giudizio positivo di questi dati è difficile capirlo, se non per sminuire la portata del problema. La verità è che il 2010 si avvia ad essere il nuovo anno record per la cassa integrazione”. Così Fulvio Fammoni, segretario confederale della CGIL,  commenta il dato sulle richieste di cassa integrazione nel […]

 “Come si possa dare un giudizio positivo di questi dati è difficile capirlo, se non per sminuire la portata del problema. La verità è che il 2010 si avvia ad essere il nuovo anno record per la cassa integrazione”. Così Fulvio Fammoni, segretario confederale della CGIL,  commenta il dato sulle richieste di cassa integrazione nel mese di aprile fornito dall’Inps e le parole del presidente Antonio Mastrapasqua.

“L’utilizzo della cassa integrazione – aggiunge il dirigente sindacale – continua a volare: nei primi quattro mesi dell’anno in corso le ore autorizzate di cassa integrazione sono state 415,7 milioni contro 204,8 milioni del primo quadrimestre 2009. Aumenta di poco la cassa ordinaria ma moltissimo quella straordinaria, e questo è un segnale molto negativo per l’occupazione perché significa l’anticamera dell’uscita dal lavoro per molte persone”.

“Di fronte a questa realtà – conclude Fammoni – il governo continua ad opporsi al prolungamento della durata della cassa integrazione. Una scelta incomprensibile, dannosa  e colpevolmente sbagliata”.