Calciomercato, Barcellona pensa anche a Lavezzi. A Roma c’e’ Jose’ Ange

E’ il messicano Giovani Dos  Santos il giocatore individuato dall’Udinese per sostituire il partente Alexis Sanchez, in procinto di trasferirsi al Barcellona. Lo scrive il giornale britannico ‘Daily Star’, precisando che i friulani avrebbero presentato al Tottenham, che ha i diritti sul cartellino del giocatore, un’offerta di 8 milioni di euro con cui conta di […]

E’ il messicano Giovani Dos  Santos il giocatore individuato dall’Udinese per sostituire il partente Alexis Sanchez, in procinto di trasferirsi al Barcellona. Lo scrive il giornale britannico ‘Daily Star’, precisando che i friulani avrebbero presentato al Tottenham, che ha i diritti sul cartellino del giocatore, un’offerta di 8 milioni di euro con cui conta di battere la concorrenza di Wigan e Siviglia. Sempre il Tottenham potrebbe perdere Modric, che assieme all’interista Sneijder sarebbe la priorità assoluta della campagna acquisti del Manchester United. Gli Spurs lavorano anche in entrata, e non a caso alcuni loro dirigenti si sono incontrati ieri a Londra con il manager di Mirko Vucinic, Alessandro Lucci, al quale hanno recapitato una proposta da 15 milioni di euro. Tornando a Sanchez, il giornale di Barcellona ‘El Mundo Deportivo’ scrive che se non dovesse arrivare il cileno da Udine il club campione d’Europa avrebbe già individuato la possibile alternativa nel ‘Pocho’ Lavezzi, ed alla luce di questa rivelazione si spiegano anche i recenti ‘mal di pancia’ dell’argentino del Napoli. Il Barcellona sarebbe quindi pronto a presentare un’offerta a De Laurentiis nel caso non vada in porto la trattativa per Sanchez, al quale sembra già aver rinunciato il Manchester City, che giudica eccessiva la richiesta di 35 milioni di euro fatta dai Pozzo. Quella cifra il City sarebbe disposta ad investirla su De Rossi, ma è un discorso che, nel caso, sarà ripreso in seguito. Intanto a Manchester è in arrivo in altro assistito di Sergio Berti, ovvero quel Cerci espressamente richiesto da Mancini, che dovrebbe avere anche Nasri, elemento gradito anche all’Inter. Moratti ed i suoi collaboratori sembrano però essersi ‘invaghiti’ dell’Argentina e per questo seguono la pista di Palacio, per far contento il tecnico Gasperini, e quelle di Alvarez e Lamela. L’Inter infatti ha deciso di prenderli tutti e due, ma dovrà fare qualcosa anche per la difesa, soprattutto alla luce dei continui contatti degli agenti di Lucio con alcuni club inglesi. Il Cesena è vicinissimo al brasiliano Eder del Brescia, mentre la Lazio sta stringendo i tempi per l’albanese Cana, dopo il quale arriverà a Formello anche il portiere Marchetti, destinato a prendere il posto di Muslera, in uscita verso il Galatasaray. Il Napoli sta cercando di prendere almeno uno fra Inlere Vidal (ma la concorrenza del Bayern Monaco è pesante), mentre per l’attacco la soluzione preferita continua ad essere quella di Trezeguet. Il Milan lavora a fari spenti su Pastore, mentre per il brasiliano Danilo dovrà attendere gennaio 2012. Il Santos ha deciso di non cedere i suoi gioielli (quindi anche Neymar e Ganso) fino al termine del Mondiale per club. Al Genoa continuano le grandi manovre di Preziosi. Per il portiere il presidente sembra deciso a puntare su FREY (ma prima deve dare Eduardo al West Bromwich, che tratta anche Julio Sergio con la Roma) , mentre in attacco sembra tramontata la candidatura di Elarabi, visto che dovrebbe arrivare uno fra Amauri e Floccari. Acquafresca potrebbe finire alla Fiorentina, mentre il Bologna punta su Caracciolo, Floro Flores e l’udinese Cuadrado. Gli emiliani hanno intavolato una trattativa con il difensore argentino Heinze, che è in regime di svincolo. La Juventus punta decisa su Aguero, ma deve fare in fretta perché il Real Madrid potrebbe decidere di pagare la clausola di rescissione del ‘Kun’ ai cugini dell’Atletico. La Roma, che avrebbe ricevuto un’offerta dall’Amburgo per Okaka, dovrebbe annunciare domani Jose’ Angel, mentre sfuma l’obiettivo Soriano: il bomber del Barcellona B, capocannoniere della ‘segunda division’, firmerà per lo Swansea, squadra gallese che nella stagione entrante giocherà nella Premier inglese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.