Marines urinano sul corpo dei talebani morti. Video choc

Numerose polemiche stanno interessando gli USA dopo la diffusione di un video amatoriale in cui si vedono quattro militari in Afghanistan urinare su tre cadaveri insanguinati, probabilmente tre guerriglieri talebani uccisi al termine di un’operazione. I vertici hanno deciso di aprire un’inchiesta. Dura reazione dei talebani dell’Afghanistan che hanno definito l’accaduto come un “atto barbaro”. […]

Numerose polemiche stanno interessando gli USA dopo la diffusione di un video amatoriale in cui si vedono quattro militari in Afghanistan urinare su tre cadaveri insanguinati, probabilmente tre guerriglieri talebani uccisi al termine di un’operazione. I vertici hanno deciso di aprire un’inchiesta. Dura reazione dei talebani dell’Afghanistan che hanno definito l’accaduto come un “atto barbaro”. Un portavoce dei talebani ha detto che il video non comprometterà i colloqui con gli Usa e lo scambio dei prigionieri.

“Non abbiamo ancora verificato l’origine e l’autenticità delle immagini”, spiegano i militari in un comunicato in cui comunque si sottolinea come “questi atti non hanno nulla a che vedere con i valori del corpo dei Marine”.

“Qualunque siano le circostanze o i protagonisti di questo video – ha affermato un portavoce del corpo d’elite dell’esercito americano – si tratta di un comportamento disgustoso, mostruoso e inaccettabile per tutte le persone in uniforme”.
Dopo le foto scattate all’interno della prigione militare di Abu Ghraib, nel 2004 a Baghdad, questo è l’ennesimo scandalo che vede coinvolte le forze armate americane.

Avvertenza: alcune immagini contenute in questo video possono urtare la sensibilità dei lettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.