Lecce-Roma, Di Michele: ‘come una finale’

“Il morale è buono, lo si è visto in settimana e nell’allenamento di ieri, quando abbiamo fatto un ottimo lavoro”. L’attaccante del Lecce, Di Michele pensa a caricare la squadra in vista del match contro la Roma. “Sappiamo che ci attende una partita importante e la dobbiamo affrontare come fosse una finale di Coppa del […]

“Il morale è buono, lo si è visto in settimana e nell’allenamento di ieri, quando abbiamo fatto un ottimo lavoro”. L’attaccante del Lecce, Di Michele pensa a caricare la squadra in vista del match contro la Roma. “Sappiamo che ci attende una partita importante e la dobbiamo affrontare come fosse una finale di Coppa del Mondo”.

Bisogna dimenticarsi del pareggio contro il Cesena, “oramai è alle spalle, in quella gara l’approccio non è stato dei migliori, abbiamo avuto un atteggiamento che ci ha tolto qualcosa perché c’era troppo nervosismo e tensione, che alla fine ci hanno bloccato”.

Di Michele ha specificato che “contro la Roma prima di tutto c’è il gruppo, il collettivo, bisognerà essere meno solisti e pensare di più da gruppo.  A chi guardiamo nella rincorsa salvezza? Prima di ogni cosa dovremo essere bravi noi a non sbagliare nulla da un punto di vista di approccio, di mentalità che non devono mancare. La rincorsa la dovremo fare su tutti. I tifosi? Il confronto con i nostri tifosi ci ha fatto bene, loro ci sono e sono con noi, però bisogna dare una svolta al nostro campionato”.