Lavoro: Napolitano, ‘forti preoccupazioni’

“L’assemblea 2012 si svolge in un momento di forti preoccupazioni per l’andamento dell’economia e le prospettive dell’occupazione, in particolare dei giovani e delle donne. Con il prolungarsi della crisi le piccole e medie imprese, che costituiscono parte essenziale e propulsiva del sistema produttivo italiano, incontrano crescenti difficolta’ nonostante il forte dinamismo e il grande spirito […]

“L’assemblea 2012 si svolge in un momento di forti preoccupazioni per l’andamento dell’economia e le prospettive dell’occupazione, in particolare dei giovani e delle donne. Con il prolungarsi della crisi le piccole e medie imprese, che costituiscono parte essenziale e propulsiva del sistema produttivo italiano, incontrano crescenti difficolta’ nonostante il forte dinamismo e il grande spirito di adattamento che tradizionalmente le caratterizza”. Cosi’ il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in occasione dell’Assemblea annuale di Rete Imprese Italia, nel messaggio inviato al Presidente, Marco Venturi. “Sono certo- prosegue- che l’assemblea di Rete imprese Italia, con la sua originale esperienza di stretta collaborazione tra le rappresentanze delle piccole e medie imprese di tutti i settori produttivi, potra’ offrire un notevole contributo di analisi e proposta che consenta di alleviare tale stato di sofferenza e contribuisca a restituire fiducia agli operatori in una prospettiva di ripresa dell’economia”.