Giornata contro il vizio: in Italia 12 mln di fumatori

In Italia ci sono 11,8 milioni di fumatori (il 26% sono maschi). Gli ex sono 7,8 milioni. Molti degli appassionati delle ‘bionde’ sono giovani o giovanissimi. Fra le fumatrici donne il 21,8% ha 15-24 anni. Fra gli uomini oltre il 32% ha 25-44 anni. Sono i numeri dell’Istituto superiore di Sanita’ raccolti nel 2011. Dati […]

In Italia ci sono 11,8 milioni di fumatori (il 26% sono maschi). Gli ex sono 7,8 milioni. Molti degli appassionati delle ‘bionde’ sono giovani o giovanissimi. Fra le fumatrici donne il 21,8% ha 15-24 anni. Fra gli uomini oltre il 32% ha 25-44 anni. Sono i numeri dell’Istituto superiore di Sanita’ raccolti nel 2011. Dati che raccontano una diffusione del vizio maggiore nel Nord-Ovest, al Sud e nelle famiglie mediamente agiate. E che descrivono un paese dove il primo approccio con la sigaretta avviene in prevalenza (71,3% dei casi) fra i 15 e i 20 anni. Si comincia soprattutto per imitare amici e genitori e poi si fa fatica a smettere.

Per contrastare una cattiva abitudine che e’ la seconda causa di morte al mondo domani si celebra la Giornata mondiale senza fumo. Con l’Organizzazione mondiale della sanita’ (Oms) che invita ad astenersi per 24 ore dal vizio. Il tema scelto dall’Oms per celebrare la Giornata e’: “Le interferenze dell’industria del tabacco”. La campagna si concentrera’ sulla necessita’ di denunciare e contrastare i tentativi sempre piu’ aggressivi dell’industria del tabacco di indebolire la Convenzione Quadro sul controllo del tabacco dell’Oms. L’uso del tabacco e’ una delle principali cause prevenibili di morte. L’epidemia mondiale di tabacco uccide quasi 6 milioni di persone ogni anno, di cui oltre 600.000 sono persone esposte a fumo passivo. Se non si metteranno in atto azioni di contrasto, l’epidemia mondiale di tabacco uccidera’ fino a 8 milioni di persone entro il 2030, di cui oltre l’80% di paesi a basso e medio reddito.

Una replica a “Giornata contro il vizio: in Italia 12 mln di fumatori”

  1. romeo ha detto:

    Il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l’uomo si sia mai costruito! Smettere di fumare è la più saggia ed intelligente delle decisioni che una persona possa prendere per se stessa e per gli altri, se non sai come farlo vai qui http://www.smettoadesso.it/report-gratuito.html adesso è più facile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *