Algeria: blitz fa strage di ostaggi, liberati 3 giapponesi

Tre ostaggi giapponesi sono stati liberati nel blitz algerino ad In Amenas: ne mancano 14 all’appello. Trenta gli ostaggi che sarebbero rimasti uccisi, tra cui 7 stranieri. La Clinton vede oggi il ministro degli Esteri giapponese. Washington non era stata informata del blitz, assicurano fonti ufficiali Usa. Oggi in Cdm il ministro Di Paola riferisce […]

Tre ostaggi giapponesi sono stati liberati nel blitz algerino ad In Amenas: ne mancano 14 all’appello. Trenta gli ostaggi che sarebbero rimasti uccisi, tra cui 7 stranieri. La Clinton vede oggi il ministro degli Esteri giapponese. Washington non era stata informata del blitz, assicurano fonti ufficiali Usa. Oggi in Cdm il ministro Di Paola riferisce sulla situazione in Mali.

Intanto alcuni sopravvissuti raccontano la disavventura: “Ci costringevano a mettere cinture esplosive ed eravamo scudi umani. Ci chiedevano di recitare il corano e uccidevano gli infedeli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.