Codacons: imprese strangolate come le famiglie

I dati sulla produzione industriale diffusi oggi dall’Istat dimostrano che “le imprese sono strangolate come le famiglie” e che e’ quindi “necessario ridurre i costi delle aziende”. Lo afferma il Codacons. Per il Codacons il dramma e’ che questo crollo e’ solo l’ultimo in ordine di tempo, l’ennesimo, ed ormai le imprese sono sotto la soglia […]

I dati sulla produzione industriale diffusi oggi dall’Istat dimostrano che “le imprese sono strangolate come le famiglie” e che e’ quindi “necessario ridurre i costi delle aziende”. Lo afferma il Codacons. Per il Codacons il dramma e’ che questo crollo e’ solo l’ultimo in ordine di tempo, l’ennesimo, ed ormai le imprese sono sotto la soglia di sopravvivenza al pari dei consumatori, avendo gia’ utilizzato tutti i fondi di riserva, essendosi gia’ indebitare oltre il sostenibile con le banche, avendo gia’ tagliato tutti gli investimenti possibili ed avendo gia’ chiesto ai soci il massimo della ricapitalizzazione”, afferma l’associazione in una nota.
Per questo, conclude il Codacons, “occorrono interventi immediati per ridurre le spese obbligate sia delle aziende che delle famiglie. Ecco perche’ le forze politiche dovrebbero mettere al primo posto della loro agenda elettorale le liberalizzazioni e l’aumento della concorrenza, proponendo l’eliminazione, ad esempio, di balzelli assurdi come le commissioni di istruttoria veloci o il canone Telecom”.