Balotelli, scuse di Renzi. Kyenge: non tutto è razzismo

Il sindaco fiorentino Renzi si scusa con Balotelli per le offese da parte dei tifosi viola, ma il ministro Kyenge sottolinea: non tutti i cori sono razzismo. Domani è il giorno della verità per Allegri, con l’incontro tra il tecnico e Galliani. Cinquanta anni fa la prima Coppa dei campioni per i rossoneri. E dopo […]

Il sindaco fiorentino Renzi si scusa con Balotelli per le offese da parte dei tifosi viola, ma il ministro Kyenge sottolinea: non tutti i cori sono razzismo. Domani è il giorno della verità per Allegri, con l’incontro tra il tecnico e Galliani. Cinquanta anni fa la prima Coppa dei campioni per i rossoneri. E dopo 50 anni Riva dice addio alla Nazionale.