Zanonato: allarme crisi, è corsa contro il tempo/video

Il Ministro dello Sviluppo Economico del governo Letta Flavio Zanonato traccia un futuro pessimista per l’economia italiano all’assemblea dell’Ania. Per risollevare il paese per il Ministro, presente oggi all’assemblea annuale dell’Ania, l’Associazione delle assicurazioni, è inevitabile passare per l’Iva. “Siamo riusciti a prorogare l’aumento dell’Iva” – ha spiegato il ministro – “con l’obiettivo di eliminarlo definitivamente”. […]

Il Ministro dello Sviluppo Economico del governo Letta Flavio Zanonato traccia un futuro pessimista per l’economia italiano all’assemblea dell’Ania. Per risollevare il paese per il Ministro, presente oggi all’assemblea annuale dell’Ania, l’Associazione delle assicurazioni, è inevitabile passare per l’Iva.

“Siamo riusciti a prorogare l’aumento dell’Iva” – ha spiegato il ministro – “con l’obiettivo di eliminarlo definitivamente”.

Zanonato ha dipinto a tinte fosche la situazione economica del paese, condividendo l’allarme accorato lanciato dal presidente dell’ania Aldo Minucci: “Stiamo attraversando una grave crisi e siamo arrivati a un punto di non ritorno. Anche piccoli e sporadici segnali positivi non sono sufficienti”.

Rispetto alla situazione di crisi dell’anno scorso il profilo economico del paese, in base a quello che è emerso dall’assemblea è peggiorato, tanto che il presidente dell’Ania ha sottolineato: “la situazione si è ulteriormente deteriorata, sia sul piano economico sia su quello sociale. Il Paese è esausto”.

Guarda anche il video qui.

Lisa D’Ignazio