Ironman Italy: De Paolis primo tra gli abruzzesi

Exploit del triatleta aquilano Luca De Paolis, che si classica al 20esimo posto all’Ironman Italy 70.3 svoltosi oggi a Pescara.Un’edizione particolarmente impegnativa, per la partecipazione di circa 2000 atleti, tra cui spiccano nomi d’eccellenza del ranking mondiale.Uscito 26esimo dalla frazione di nuoto, accorciata quest’anno di 900 metri per le cattive condizioni del mare, De Paolis […]

triatlonExploit del triatleta aquilano Luca De Paolis, che si classica al 20esimo posto all’Ironman Italy 70.3 svoltosi oggi a Pescara.
Un’edizione particolarmente impegnativa, per la partecipazione di circa 2000 atleti, tra cui spiccano nomi d’eccellenza del ranking mondiale.
Uscito 26esimo dalla frazione di nuoto, accorciata quest’anno di 900 metri per le cattive condizioni del mare, De Paolis ha rimontato di ben quattro posizioni nella frazione di bici, facendo la volata finale nei 21 km di corsa e imponendosi 20esimo.
Ha partecipato a tutte le edizioni dell’Iroman  Italy, classificandosi anche quest’anno primo atleta abruzzese, settimo italiano.
Tra le performance del 2014 spicca la sua partecipazione all’Ironman del Sud Africa. Finisher anche alle edizioni mondiali Ironman delle Haway (Cona) nel 2009 e 2010.
“Sono molto soddisfatto del mio risultato, proprio perché le condizioni del mare non erano favorevoli- dichiara De Paolis – Ho dato tutto me stesso perché quella di Pescara é una gara a cui mi sento particolarmente legato. Mi hanno dato forza il calore e l’incoraggiamento delle persone che mi hanno sostenuto lungo tutto il percorso”.