Lecce: importante statua in marmo scoperta in Parco archeologico di Rudiae

Una importante statua togata in marmo è stata scoperta durante le attività di scavo archeologico nell’area di Fondo Anfiteatro, all’interno del Parco Archeologico di Rudiae. Il reperto, attualmente in corso di studio, rappresenta un personaggio illustre, presumibilmente un magistrato locale o un membro della famiglia imperiale. Lo scavo ha permesso di recuperare anche numerosi reperti […]

Lecce-parco-RudiaeUna importante statua togata in marmo è stata scoperta durante le attività di scavo archeologico nell’area di Fondo Anfiteatro, all’interno del Parco Archeologico di Rudiae. Il reperto, attualmente in corso di studio, rappresenta un personaggio illustre, presumibilmente un magistrato locale o un membro della famiglia imperiale. Lo scavo ha permesso di recuperare anche numerosi reperti ceramici e monete in bronzo. I particolari verranno illustrati giovedì 15 gennaio, alle ore 11.30, nella sala giunta di Palazzo Carafa, nel corso di una conferenza stampa alla quale prenderanno parte gli assessori Gaetano Messuti (Lavori Pubblici) e Luigi Coclite (Turismo e Marketing Territoriale, Spettacoli ed Eventi), Luigi La Rocca, soprintendente per i Beni Archeologici della Puglia, Salvatore Bianco, funzionario della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia e il professor Francesco D’Andria, docente dell’Università del Salento e coordinatore assistenza scientifica agli scavi archeologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.