L’Aquila, Università per la Terza Età: Incontro su “Il Castello dell’Aquila da Fortezza a Museo”

Domani 1 dicembre 2015, alle ore 16.00, presso il Teatro “Lolli-Quaranta” del Centro Servizi Anziani (ex ONPI), l’Università per la Terza Età terrà un incontro sul tema “Il Castello dell’Aquila da Fortezza a Museo”, ospite il dott. Mauro Congeduti del Polo Museale dell’Abruzzo. Il forte fu costruito nella città di L’Aquila nel 1534 per volere del […]

Domani 1 dicembre 2015, alle ore 16.00, presso il Teatro “Lolli-Quaranta” del Centro Servizi Anziani (ex ONPI), l’Università per la Terza Età terrà un incontro sul tema “Il Castello dell’Aquila da Fortezza a Museo”, ospite il dott. Mauro Congeduti del Polo Museale dell’Abruzzo.

Il forte fu costruito nella città di L’Aquila nel 1534 per volere del governo spagnolo che affidò la progettazione all’architetto Pirro Aloysio Scrivà. Per la realizzazione fu necessario smantellare letteralmente 6 colline per ricavarne pietre. La città ribelle, fu costretta a versare una tassa di 100.000 ducati annui per la realizzazione di questa fortezza a carattere decisamente politico e militare. L’imponente costruzione aveva una duplice funzione: era infatti un baluardo del cammino spagnolo nell’estremo confine settentrionale del regno di Carlo V ed inoltre controllava l’asse viario di percorrenza della lana che collegava Napoli a Firenze.