Premio Rocky Marciano su letteratura sportiva

Il Comune di Ripa Teatina con il patrocinio del Coni Abruzzo, nella tappa di avvicinamento al premio Rocky Marciano edizione 2016, organizza per sabato prossimo 20 febbraio alle 17.30 nella sala polivalente comunale di Ripa Teatina un convegno dedicato alla letteratura sportiva dal titolo: “lo sport incontra la storia”. Interverranno i giornalisti Dario Ricci, vincitore […]

Il Comune di Ripa Teatina con il patrocinio del Coni Abruzzo, nella tappa di avvicinamento al premio Rocky Marciano edizione 2016, organizza per sabato prossimo 20 febbraio alle 17.30 nella sala polivalente comunale di Ripa Teatina un convegno dedicato alla letteratura sportiva dal titolo: “lo sport incontra la storia”. Interverranno i giornalisti Dario Ricci, vincitore dell’oscar per il giornalismo sportivo 2015 con un documentario dedicato proprio a Rocky Marciano nonche’ autore del libro “La migliore gioventu'” e Giuliano Orlando, decano dei giornalisti italiani appassionati di boxe e autore del libro su Rocky Marciano “The King”.

Il convegno si prefigge l’obiettivo di accendere i riflettori sulla letteratura sportiva che ha prodotto testi di grande valore firmati dalle piu’ illustri penne del nostro giornalismo. Nell’anno in cui si disputeranno le Olimpiadi di Rio, l’incontro di Ripa Teatina – spiegano gli organizzatori dell’evento – offre la possibilita’ di incontrare due giornalisti che nella loro carriera hanno vissuto da cronisti diverse Olimpiadi e che oggi si pongono alla nostra attenzione con due opere che ci permettono di riflettere sulla profonda connessione tra sport e storia. Due opere che pongono l’accento su fatti storici di rilievo come l’emigrazione ad esempio, che a fine Ottocento ha visto milioni di italiani imbarcarsi alla volta dell’America tra i quali anche il padre di Rocky Marciano, partito da Ripa Teatina in cerca di fortuna. E poi la Grande Guerra, di cui ricorre il centenario, che ha offerto esempi di tragico eroismo di atleti forgiati per ottenere risultati sportivi misurandosi con la durissima quotidianita’ della vita di trincea. L’evento di sabato sara’ anticipato venerdi’ 19 da un incontro dei due giornalisti con gli studenti dell’Istituto “Luigi di Savoia” di Chieti. Appuntamento in aula magna alle ore 9.00.