Turismo: Open Day Abruzzo

La macchina organizzativa per Abruzzo Open Day e’ in piena attivita’ e a breve ci sara’ la prima presentazione: lunedi’ 13 giugno il presidente Luciano D’Alfonso illustrera’ le caratteristiche dell’evento e dal 14 fino al 21 la struttura competente si rechera’ su tutti i centri principali del territorio per una serie di incontri mirati a […]

La macchina organizzativa per Abruzzo Open Day e’ in piena attivita’ e a breve ci sara’ la prima presentazione: lunedi’ 13 giugno il presidente Luciano D’Alfonso illustrera’ le caratteristiche dell’evento e dal 14 fino al 21 la struttura competente si rechera’ su tutti i centri principali del territorio per una serie di incontri mirati a spiegare i dettagli dell’iniziativa e coinvolgere strutture e operatori turistici, enti locali, pro loco, associazioni e imprenditori. Lo rende noto Luciano Monticelli, presidente della Commissione politiche europee del Consiglio regionale.

Abruzzo Open Day avra’ due momenti: Winter (dal 29 ottobre al 2 novembre 2016) e Summer (dal 29 maggio al 2 giugno 2017). A meta’ settembre si terra’ il lancio nazionale. Intanto sono stati pubblicati i bandi per il logo, per il piano marketing e le linee strategiche, per l’agenzia di comunicazione e a breve partira’ quello per ufficio stampa, social media management e guest intelligence. Proprio oggi – fa sapere Monticelli – e’ stato pubblicato l’avviso rivolto alle DMC e PMC per formalizzare la manifestazione ufficiale di interesse nei confronti dell’evento ed e’ gia’ stata avviata la collaborazione con il polo Innovatur per la piattaforma web. Il gruppo di lavoro costituito dalla Regione sta lavorando dal settembre scorso, la scheda progettuale e’ stata creata a novembre e in seguito e’ stata sottoposta alle DMC, PMC e agli operatori del settore. Il 5 aprile scorso e’ stata approvata dalla Giunta regionale la delibera n. 219 che contiene la versione definitiva della scheda progettuale e segna l’avvio della fase operativa del progetto.

Infine, mercoledi’ scorso e’ stata approvata la delibera con il regolamento di attuazione per DMC e PMC. “Dunque – commenta infine il consigliere – la Regione sta lavorando alacremente a questo evento promozionale che prevede il coinvolgimento di tutto il territorio e l’attivita’ di messa a sistema di tutti gli operatori per lanciare definitivamente l’Abruzzo come meta turistica. Stiamo parlando di un’iniziativa che ha richiesto un’approfondita consultazione con gli stakeholder per dare forma all’idea del presidente D’Alfonso e trasformarla in proposta progettuale di livello professionale evitando banalita’ e pressappochismi”.