Terremoto: ok al decreto legge sulla ricostruzione

“Approvato stamattina il decreto legge terremoto. Avevamo promesso. Non vi lasceremo soli. E così faremo. Tutti insieme”, scrive Renzi in un tweet al termine del Consiglio dei ministri.”Amatrice è il simbolo di questo terremoto. Dovrà essere il simbolo della rinascita. Tutti insieme, l’Italia”. Lo scrive il premier Matteo Renzi su Twitter. Per far fronte al […]

“Approvato stamattina il decreto legge terremoto. Avevamo promesso. Non vi lasceremo soli. E così faremo. Tutti insieme”, scrive Renzi in un tweet al termine del Consiglio dei ministri.”Amatrice è il simbolo di questo terremoto. Dovrà essere il simbolo della rinascita. Tutti insieme, l’Italia”. Lo scrive il premier Matteo Renzi su Twitter.

Per far fronte al completamento dell’emergenza del sisma del 24 agosto, il decreto votato dal Cdm stanzia 300 milioni di euro. Per la ricostruzione vera e propria, la legge di Bilancio garantirà 4,5 miliardi di euro.

“Oggi è una bella giornata. Se dovessi parlare da mister oggi sarebbe il caso di dare le dimissioni, perché abbiamo raggiunto un primo obbietivo, ma la strada è ancora lunga”. Così il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi  ha commentato il decreto del governo sulla ricostruzione nel giorno della visita di Renzi nel borgo e nelle altre zone terremotate. “Nel decreto – ha detto- sono state riconosciute le nostre istanze, a partire da quella di equiparare prime e seconde case nella politica dei risarcimenti”.