“La bacchetta di Toscanini” presentato a Milano presso la Sala Solari della Fondazione Stelline

La bacchetta di Toscanini di Fabrizio Rizzi sarà a Milano lunedì 15 maggio. Il giornalista dedica il libro a una delle personalità più geniali del mondo della musica. Dopo il successo della presentazione a Roma, La bacchetta di Toscanini sarà a Milano il giorno 15 maggio alle ore 17 presso la Sala Solari di Fondazione […]

La bacchetta di Toscanini di Fabrizio Rizzi sarà a Milano lunedì 15 maggio. Il giornalista dedica il libro a una delle personalità più geniali del mondo della musica.

Dopo il successo della presentazione a Roma, La bacchetta di Toscanini sarà a Milano il giorno 15 maggio alle ore 17 presso la Sala Solari di Fondazione Stelline (Corso Magenta, 61). Insieme all’autore, interverranno Francesco Micheli, del Consiglio di Amministrazione del Teatro alla Scala, Vince Tempera, direttore d’orchestra, Filippo D’Acquarone, giornalista e pronipote di Toscanini e Giancarlo Contini, sindaco di Busseto e firma della prefazione del libro.

L’occasione del 150° dalla nascita del Maestro permette alla Male Edizioni di Monica Macchioni di pubblicare un volume dove è evidenziata la personalità di uno dei più grandi direttori d’orchestra di tutti i tempi. Un uomo che nella vita maturò decisioni che lo hanno reso celebre: non solo genialità e indiscussi “guizzi” artistici, ma anche scelte coraggiose che lo portarono prima via dall’Italia, poi via dall’Europa. Un direttore d’orchestra dalle iniziative impopolari, che fece abolire il bis e abbassò le luci in sala.