Covid: due gemellini di 27 giorni ricoverati in terapia intensiva a Chieti

Hanno solo 27 giorni, sono positivi al Covid e sono ricoverati in isolamento in terapia intensiva neonatale dell’ospedale di Chieti. Si aggrava il bilancio dei neonati ricoverati nelle Asl dell’Abruzzo dopo i tre comunicati ieri dall’Azienda sanitaria locale di Pescara. I due gemellini, fa sapere la Asl Lanciano-Vasto-Chieti, hanno una difficoltà respiratoria iniziale e sono […]

Hanno solo 27 giorni, sono positivi al Covid e sono ricoverati in isolamento in terapia intensiva neonatale dell’ospedale di Chieti. Si aggrava il bilancio dei neonati ricoverati nelle Asl dell’Abruzzo dopo i tre comunicati ieri dall’Azienda sanitaria locale di Pescara. I due gemellini, fa sapere la Asl Lanciano-Vasto-Chieti, hanno una difficoltà respiratoria iniziale e sono seguiti e monitorati dall’unità operativa diretta dal professor Gazzolo. I neonati sono arrivati al Santissima Annunziata perché la madre mostrava un forte malessere e si è per questo recata in pronto soccorso. Qui la presa in carico dei due bambini che sono subito stati sottoposti ad accertamenti, a cominciare proprio dal test Covid risultato purtroppo positivo. La valutazione successiva è stata compiuta dai neonatologi, che hanno riscontrato una sofferenza respiratoria e ritenuto necessario il ricovero in terapia intensiva. Le condizioni dei gemelli sono strettamente monitorate ma non sembrano destare al momento particolare preoccupazione, fa sapere la Asl. Il contagio potrebbe essere avvenuto in ambiente domestico, visto che il papà è anch’egli positivo al virus. La famiglia risiede in provincia di Chieti.

Foto: NurPhoto.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.