Abruzzo. Draghi e Nobel Parisi domani ai Laboratori nazionali del Gran Sasso

Come annunciato in occasione della celebrazione della ‘Giornata mondiale delle donne nella scienza’ lo scorso 11 febbraio, domani mercoledì il presidente del Consiglio dei ministri, Mario Draghi, visiterà i Laboratori nazionali del Gran Sasso (Lngs dell’Istituto nazionale di Fisica nucleare (Infn), ad Assergi, frazione aquilana ai piedi del massiccio. Al suo arrivo il premier, insieme […]

Come annunciato in occasione della celebrazione della ‘Giornata mondiale delle donne nella scienza’ lo scorso 11 febbraio, domani mercoledì il presidente del Consiglio dei ministri, Mario Draghi, visiterà i Laboratori nazionali del Gran Sasso (Lngs dell’Istituto nazionale di Fisica nucleare (Infn), ad Assergi, frazione aquilana ai piedi del massiccio. Al suo arrivo il premier, insieme al premio Nobel 2021 per la Fisica, Giorgio Parisi, visiterà le strutture sotterranee accompagnato dal direttore dei Lngs, Ezio Previtali, dal presidente dell’Infn, Antonio Zoccoli, e dai ricercatori e dalle ricercatrici che da anni portano avanti il loro lavoro con passione e dedizione. Dopo la visita ai laboratori sotterranei il presidente incontrerà la comunità scientifica dei Lngs e le autorità nella sala conferenze ‘E. Fermi’, situata nella struttura esterna dei Laboratori. Presente anche Lucia Votano, già direttrice dei Lngs dal 2009 al 2012. Il presidente Draghi prenderà la parola a conclusione dell’evento. È la seconda volta di Mario Draghi all’Aquila da presidente del Consiglio dei ministri: torna, infatti, dopo cinque mesi dalla sua prima visita (avvenuta non senza polemiche da parte di alcuni famigliari delle vittime del sisma per le modalità frettolose e ritenute “irriguardose” con cui l’Amministrazione comunale aveva organizzato la cerimonia, e cioè senza ascoltare prima i comitati dei famigliari e senza il loro coinvolgimento), il 28 settembre scorso, quando omaggiò le vittime del terremoto del 6 aprile in occasione dell’inaugurazione del Parco della Memoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.