Calcio. Quanto costa in Italia andare un giorno allo stadio in Serie A?

“Non c’è luogo al mondo in cui l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio” diceva Albert Camus. E se è altrettanto vero che gli italiani sono un popolo di tifosi, muniamoci di sciarpe e bandiere e andiamo tutti insieme allo stadio. Perché cosa sarebbe una squadra di calcio senza i suoi tifosi? […]

“Non c’è luogo al mondo in cui l’uomo è più felice che in uno stadio di calcio” diceva Albert Camus. E se è altrettanto vero che gli italiani sono un popolo di tifosi, muniamoci di sciarpe e bandiere e andiamo tutti insieme allo stadio. Perché cosa sarebbe una squadra di calcio senza i suoi tifosi? Ma, un momento. Time2play si è chiesto quanto costa effettivamente andare allo stadio a vedere una partita di Serie A? Per rispondere a questa domanda hanno trovato i prezzi degli abbonamenti più economici, li hanno divisi per il numero di partite di Serie A per ciascuna squadra, e sono andati a cercare i prezzi di bar, ristoranti, pizzerie e parcheggi fino a 500 metri dallo stadio.
Ecco i risultati. Il costo di giorno allo stadio per vedere una partita di Serie A cambia di squadra in squadra, di città in città. Immaginando la giornata tipica di un tifoso abbonato in curva, è stato preso in considerazione l’andare a parcheggiare la macchina nei pressi dello stadio e prendere un trancio di pizza o un panino, una bibita e un caffè prima di entrare allo stadio.
Chi se la cava peggio in termini economici sono i tifosi della Juventus: il costo medio di una singola partita vista dalla curva dello Stadio Allianz è di 34,21 euro. Cifra a cui va sommata una spesa media di circa 15 euro tra cibo e bevande e almeno 9 euro di parcheggio, per un totale di 58,21 euro spesi in media per singola partita di Serie A giocata in casa.
Anche i tifosi della Cremonese spendono abbastanza: se non per il biglietto, che da abbonati ha un prezzo che parte dai 13,68 euro e soli 3 euro di parcheggio, ma i locali limitrofi allo Stadio Giovanni Zini sono tra i più cari, arrivando a spendere una media di 19,71 euro per un pasto a portar via, una bibita e un caffè. Per un totale di 36,39 euro.
Va già meglio per i tifosi del Torino che, complice il prezzo dell’abbonamento molto più economico rispetto ai bianco-neri, spendono una media di 31,81 euro a partita, cibo bevande e parcheggio inclusi. E quelli di Roma e Lazio, che spendono circa 31,15 euro a partita, a patto che non vadano prima a mangiare nei ristoranti di lusso a Ponte Milvio.
Le squadre con le partite più economiche? Il Milan con una media di 24,47 euro a partita, il Bologna con 23,60 euro, il Napoli con 23,27 euro a partita e il Sassuolo, che si aggiudica il titolo della squadra più economica da andare a tifare allo stadio, con una media di 21,48 euro spesi a partita con cibo, bevande e parcheggio inclusi.

Chi se la cava peggio in termini economici sono i tifosi della Juventus: il costo medio di una singola partita vista dalla curva dello Stadio Allianz è di 34,21 euro. Cifra a cui va sommata una spesa media di circa 15 euro tra cibo e bevande e almeno 9 euro di parcheggio, per un totale di 58,21 euro spesi in media per singola partita di Serie A giocata in casa. Anche i tifosi della Cremonese spendono abbastanza: se non per il biglietto, che da abbonati ha un prezzo che parte dai 13,68 euro e soli 3 euro di parcheggio, ma i locali limitrofi allo Stadio Giovanni Zini sono tra i più cari, arrivando a spendere una media di 19,71 euro per un pasto a portar via, una bibita e un caffè. Per un totale di 36,39 euro. Va già meglio per i tifosi del Torino che, complice il prezzo dell’abbonamento molto più economico rispetto ai bianco-neri, spendono una media di 31,81 euro a partita, cibo bevande e parcheggio inclusi. E quelli di Roma e Lazio, che spendono circa 31,15 euro a partita, a patto che non vadano prima a mangiare nei ristoranti di lusso a Ponte Milvio. Le squadre con le partite più economiche? Il Milan con una media di 24,47 euro a partita, il Bologna con 23,60 euro, il Napoli con 23,27 euro a partita e il Sassuolo, che si aggiudica il titolo della squadra più economica da andare a tifare allo stadio, con una media di 21,48 euro spesi a partita con cibo, bevande e parcheggio inclusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.