Amatrice. Sgarbi: “Convocato al Ministero tavolo tecnico con i sindaci”

Sopralluogo del Sottosegretario di Stato alla Cultura, Vittorio Sgarbi, stamane ad Amatrice, uno dei comuni del Lazio maggiormente danneggiati dai terremoti del 2016 e 2017. Sgarbi, che ha incontrato, tra gli altri, l’ex sindaco Sergio Pirozzi sottolinea come “la lentezza dei lavori indica una necessità urgente di restituire ai cittadini i luoghi dai quali sono […]

Sopralluogo del Sottosegretario di Stato alla Cultura, Vittorio Sgarbi, stamane ad Amatrice, uno dei comuni del Lazio maggiormente danneggiati dai terremoti del 2016 e 2017. Sgarbi, che ha incontrato, tra gli altri, l’ex sindaco Sergio Pirozzi sottolinea come “la lentezza dei lavori indica una necessità urgente di restituire ai cittadini i luoghi dai quali sono stati costretti ad allontanarsi, attraverso un’accelerazione dei lavori di ricostruzione in deroga al normale iter amministrativo, sullo schema di quanto attuato con la ricostruzione del ponte di Genova”. In tal senso Sgarbi, dopo avere manifestato questa ipotesi al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Alfredo Mantovano, convocherà per la prossima settimana a Roma, nella sede del Ministero, un tavolo tecnico con i sindaci dei comuni terremotati, mentre lunedì, sempre a Roma, incontrerà il Ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini.
“Il primo impegno di un governo- conclude Sgarbi- è garantire ai cittadini l’uguaglianza; i terremotati, allo stato attuale, sono cittadini che hanno minori diritti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.