Giappone. Covid, gli esperti temono arrivo decima ondata

Stando all’ultimo bollettino fornito dal ministero della Salute giapponese, il numero di pazienti affetti da coronavirus ricoverati negli ospedali del paese ha registrato un aumento per l’undicesima settimana consecutiva, raggiungendo una media tra le circa 5mila istituzioni mediche monitorate dal ministero di 16,15 casi, ed un numero totale di pazienti confermati in aumento dell’8% rispetto […]

Stando all’ultimo bollettino fornito dal ministero della Salute giapponese, il numero di pazienti affetti da coronavirus ricoverati negli ospedali del paese ha registrato un aumento per l’undicesima settimana consecutiva, raggiungendo una media tra le circa 5mila istituzioni mediche monitorate dal ministero di 16,15 casi, ed un numero totale di pazienti confermati in aumento dell’8% rispetto alla settimana precedente a 79.605. “I nuovi casi sono chiaramente in aumento poiché ci troviamo già nel pieno della decima ondata di infezioni. Invitiamo le strutture pubbliche a monitorare la situazione con attenzione, anche per la possibile concomitanza dell’epidemia di influenza stagionale”, ha dichiarato Hiroshi Mukae, direttore generale della Japanese Respiratory Society e professore all’Università di Nagasaki.

Una risposta a “Giappone. Covid, gli esperti temono arrivo decima ondata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *