L’Aquila: 40 milioni per la ricostruzione leggera

Il Comune dell’Aquila ha rendicontato la quasi totalita’ delle somme avute a disposizione dalla protezione civile. Lo ha dichiarato il vice Sindaco Giampaolo Arduini. “ Da un esame effettuato dai nostri uffici – ha affermato Arduini – e’ emerso che i 105 milioni di euro avuti  fino alla fine del 2009 sono stati tutti rendicontati, […]

Foto: Manuel Romano

Il Comune dell’Aquila ha rendicontato la quasi totalita’ delle somme avute a disposizione dalla protezione civile. Lo ha dichiarato il vice Sindaco Giampaolo Arduini.
“ Da un esame effettuato dai nostri uffici – ha affermato Arduini – e’ emerso che i 105 milioni di euro avuti  fino alla fine del 2009 sono stati tutti rendicontati, compresi gli oltre 40 milioni di euro ottenuti per la ricostruzione leggera e per i puntellamenti. Dopo l’arrivo della nuova struttura commissariale, sono stati rendicontati altri 8 milioni di euro per la messa in sicurezza degli edifici ed e’ pronta un’altra rendicontazione per 13 milioni euro. Siamo in attesa, inoltre, che ci arrivino altre somme, cosa che dovrebbe avvenire presto, grazie anche all’impegno del Sindaco, nella sua veste di vice commissario”.
Secondo Arduini e’ condivisibile il richiamo del Commissario Chiodi ad un puntuale e sollecito rispetto delle procedure per la gestione dei contributi.
“ Proprio per questo il Comune capoluogo ha le carte in regola ed e’ persino arrivato a pagare , l’autonoma sistemazione con fondi propri, in assenza di stanziamenti.     
Se, con le procedure di rendicontazione, si fosse creato qualche disguido – ha concluso il vice Sindaco- le cose saranno messe a posto subito.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.